COME SCEGLIERE IL GIUSTO CUSCINO PER YOGA

Se di tanto in tanto raggiungi i tuoi limiti fisici con i tuoi asana, questo è normale che accada nel tuo percorso nello yoga e lo puoi accettare con serenità. La pressione da rendimento è qualcosa che incontriamo abbastanza spesso nella vita quotidiana e non ha assolutamente posto sul tappetino per yoga. Invece, puoi darti una mano con degli appositi aiuti . Soprattutto i bolster per yoga sono perfetti per questo! Con una così vasta gamma di bolster per yoga sappiamo benissimo che è facile perdersi e noi cerchiamo di aiutati con questa guida per scegliere il prodotto giusto.

Con un bolster puoi intensificare ancora di più i tuoi esercizi di yoga o sostenere posizioni yoga difficili. In linea di principio, un tale bolster di yoga è anche un meraviglioso aiuto per rilassarsi meglio durante lo stretching.

COS'È UN BOLSTER PER YOGA E COME TI AIUTA?

Un bolster per yoga è un cuscino da yoga allungato che puoi usare per tutti i tuoi bisogni di supporto per lo yoga. Può essere rettangolare o rotondo, più piccolo o più grande, con un rivestimento fatto di diversi materiali e riempito con diverse imbottiture. Questo varia a seconda del produttore.

Il bolster è fondamentalmente pensato per rimanerci sopra più a lungo, quindi in queste situazioni si ricorre al bolster per yoga piuttosto che al classico blocco. A differenza del blocco, il cuscino per yoga non è solo molto più grande, ma anche più morbido e quindi perfettamente adatto come superficie di sdraio. Un bolster dà sollievo al tuo corpo sotto tanti aspetti: schiena, collo, spalle, parete addominale, fianchi, gambe, testa e anche ai tuoi pensieri.

Ma si può anche usare il bolster come un cuscino per sedersi per spingere delicatamente se stessi verso una postura eretta. Per fare questo, metti il bacino sul bordo corto del bolster con le gambe incrociate in modo che quasi si inclini. Questo farà sì che anche il bacino si sposti in avanti e che la colonna vertebrale si raddrizzi.

Ci sono molti altri Asana (specialmente nello Yin Yoga) che sono ottimi da praticare con il bolster. Per istruzioni o per avere ispirazione, contatta il tuo insegnante di yoga.

COME FACCIO A TROVARE IL GIUSTO BOLSTER PER YOGA?

1. LA FORMA GIUSTA

Lotuscrafts ha due forme diverse di cuscini per lo yoga. La maggior parte dei cuscini per yoga sono rettangolari, la forma rotonda è di solito chiamata rullo per yoga.

Quando si sceglie il giusto bolster per yoga, bisogna porsi due domande. Prima di tutto deve piacerti l'aspetto e la sensazione del tuo bolster. Dovresti divertirti a praticare yoga con questo, altrimenti non ti offrirà l'aiuto necessario durante la tua pratica.

In secondo luogo, l'area principale di applicazione del bolster è cruciale. Il vantaggio del bolster rettangolare è che non rotola via. Quindi fornisce un equilibrio stabile, un buon supporto per la schiena nelle posizioni sdraiate e un comfort per la colonna vertebrale e i fianchi. Quindi, questa forma è la scelta migliore se si desidera principalmente fare esercizi con pressione sulla schiena.

I bolster per rotondi (rulli per yoga) sono molto adatti per gli Asana yoga dove il petto è aperto con una curvatura della colonna vertebrale. Qui un buon esempio sarebbe il ponte sostenuto. Puoi anche usare i rulli per yoga come pesi per eseguire meglio i tuoi esercizi. Per esempio, in un piegamento in avanti da seduti si mette il rotolo di yoga sulle ginocchia. È anche ottimo come supporto per gli arti portanti, per esempio sotto le ginocchia piegate.

2. IMBOTTITURA COMODA

I bolster per yoga Lotuscrafts sono disponibili con due diverse imbottiture: lana di Kapok e pula di farro.

I nostri bolster per yoga rettangolari sono imbottiti di lana kapok. Il kapok si ottiene dai baccelli dell'albero del kapok. La fibra vegetale simile al cotone è particolarmente adatta come imbottitura se si desidera un cuscino morbido e schiacciabile. Il kapok è anche ideale per chi soffre di allergie, poiché questa fibra vegetale difficilmente attira gli acari ed è molto traspirante.

I nostri rulli per yoga rotondi sono riempiti con pula di farro in Germania. La pula di farro è la buccia del chicco di farro e viene preparata di conseguenza per diventare "imbottitura per cuscino". Prima viene rimosso il grano, poi le bucce vengono lavate, asciugate e spolverate. Questo assicura l'igiene e una lunga durata di conservazione. La pula di farro è anche morbida, dimensionalmente stabile e adattabile. Ecco perché i cuscini Lotuscrafts si adattano facilmente alla posizione di seduta scelta. Inoltre, l'imbottitura è ecologica e sostituibile.

3. RIVESTIMENTO MORBIDO

Tutti i rivestimenti dei bolster per yoga Lotuscrafts sono cuciti in robusto cotone organico e sono lavabili. Il rivestimento è chiuso da un cordoncino e può essere stretto a piacere.

COME MI PRENDO CURA DEL MIO BOLSTER?

Proteggi il tuo bolster per yoga dall'umidità e arieggialo regolarmente. Non lavare la fodera a meno che non sia assolutamente necessario, perché la fodera può restringersi leggermente durante il lavaggio, rendendo difficile reinserire il cuscino. Il rivestimento deve essere bello stretto sul vostro bolster, altrimenti è troppo morbido e non offre alcun supporto. Per facilitare la copertura dell'ingresso, si può usare un materiale liscio, come la pellicola da imballaggio, che si mette intorno all'ingresso. Su una superficie liscia, il rivestimento scivolerà sull'apertura più facilmente. Il rivestimento è lavabile a 30°C, non deve essere asciugato in asciugatrice e non deve essere lavato a secco. L'apertura con riempimento non è lavabile.

QUALI ESERCIZI DEVO FARE CON UN BOLSTER PER YOGA?

Uno yogabolster può essere usato come aiuto in una varietà di esercizi. Specialmente nello Yin Yoga, dove le posizioni sono tenute più a lungo, si usano spesso i bolster. Qui sotto troverai alcuni esempi. Qui puoi trovare maggiori informazioni sullo Yin Yoga e una selezione di esercizi con video tutorial.